Il Governo italiano vara il Decreto Sviluppo, risorse per 80 miliardi

Il pacchetto di misure punta a rilanciare la crescita della terza economia della zona euro.

CONDIVIDI

Il Governo italiano ha varato il Decreto Sviluppo con cui punta a rilanciare la crescita del Paese. In una nota si legge: "Il provvedimento punta ad attivare molteplici leve necessarie per stimolare il rafforzamento della competitività, la ripresa della domanda, lo stimolo al dinamismo imprenditoriale: dall'attrazione di capitali privati all'accelerazione e semplificazione delle procedure per recuperare il ritardo infrastrutturale accumulato, dal rilancio dei settori dell'edilizia e delle costruzioni alle misure per lo sviluppo dei porti, dalla costituzione del Fondo per la Crescita sostenibile grazie al riordino e alla semplificazione degli strumenti di incentivazione alle imprese, al credito d'imposta per le assunzioni di personale altamente qualificato, dall'introduzione di nuovi strumenti di finanziamento e accesso al credito per le imprese, alle misure volte a facilitare la risoluzione in continuità delle crisi aziendali, dalle misure per il sostegno all'internazionalizzazione e alla realizzazione delle infrastrutture energetiche, agli interventi per ridurre i tempi della giustizia civile". Il Premier Mario Monti ha definito il decreto "un corpo organico e molto robusto che favorisce la crescita e la riduzione del peso dello Stato". Il Ministro per lo Sviluppo economico Corrado Passera ha indicato da parte sua che l'insieme delle misure dovrebbe mobilitare risorse per €80 miliardi.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro