eToro

Il Tesoro colloca BTP e CCTeu per 7,9 miliardi, aumentano i rendimenti

Il rendimento del BTP decennale è salito ai massimi dal 1997.

L'Italia ha collocato oggi BTP (Buoni del Tesoro Poliennale) e CCTeu (Certificato di Credito del Tesoro indicizzato all'Euribor) per complessivi €7,9 miliardi. Il Tesoro aveva sperato di raccogliere tra €5,5 miliardi e €9 miliardi.
Nel dettaglio sono stati venduti BTP con scadenza luglio 2014 per €3,14 miliardi, con scadenza agosto 2021 per 1,3 miliardi e con scadenza marzo 2022 per €2,47 miliardi. Il rendimento del BTP triennale è salito rispetto all'asta precedente dal 3,87% al 4,68%, quello del BTP decennale dal 5,22% al 5,86%. Per il decennale si tratta del massimo livello dal 1997. Il bid-to-cover del BTP triennale è aumentato da 1,32, a 1,36 quello del BTP decennale da 1,27 a 1,37.
Il rendimento del BTP off-the-run scadenza agosto si è attestato al 5,49%, il bid-to-cover è stato pari a 1,58.
Il Tesoro ha venduto CCTeu con scadenza dicembre 2015 per €925 milioni. Il rendimento è salito dal 5,53% al 5,63%, il bid-to-cover si è stato pari a 1,88.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato