Impregilo aumenta l'utile netto nel 2011 del 38% a 177,4 milioni

CONDIVIDI
Impregilo (IT0003865570) ha annunciato oggi di aver aumentato nel 2011 il fatturato del 2,2% a €2,1 miliardi e l'utile netto del 38% a €177,4 milioni. L'indebitamento finanziario netto e' salito dai €313,4 milioni di fine 2010 a €527,1 milioni. Il portafoglio del gruppo italiano di ingegneria ammonta a €25,1 miliardi di cui €13,1 miliardi nei settori delle costruzioni e degli impianti e €12 miliardi relativi al portafoglio a vita intera del settore concessioni. Impregilo si attende che i risultati attesi per l'esercizio 2012 si manterranno positivi. Il Consiglio di Amministrazione proporrà all'assemblea degli azionisti un dividendo di €0,09 per ciascuna azione ordinaria e €0,26 per le risparmio.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption