Intesa Sanpaolo: L'utile netto cala nel terzo trimestre del 24,3%

La banca italiana ha confermato di attendersi per il 2010 un miglioramento dell'utile netto a livello consolidato.

CONDIVIDI
Intesa Sanpaolo (IT0000072618) ha annunciato oggi che nel terzo trimestre di quest'anno il suo utile netto è calato del 24,3% a €510 milioni. Gli analisti avevano atteso in media un utile di circa €540 milioni. Sui conti della banca italiana hanno pesato l'aumento degli oneri fiscali ed altre componenti non ricorrenti. I proventi operativi netti di Intesa Sanpaolo sono scesi da anno ad anno del 9,9% a €4,05 miliardi. Gli interessi netti si sono attestati a €2,47 miliardi, le commissioni a €1,3 miliardi ed il risultato del trading a €126 milioni. Gli accantonamenti e rettifiche di valore sono calati rispetto al terzo trimestre del 2009 del 16,2% a €742 milioni. Il Core Tier 1 è rimasto stabile rispetto al trimestre precedente al 7,7%. Intesa Sanpaolo ha confermato di attendersi per il 2010 un miglioramento dell'utile netto a livello consolidato.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro