Italcementi: Utile e ricavi in calo nel 2010

CONDIVIDI
Risultati in calo per Italcementi (IT0001465159) nel 2010. I ricavi del produttore di cemento sono scesi lo scorso anno del 4,3% €4,79 miliardi e l'utile netto dell'8,5% a €197,1 milioni. Sui conti di Italcementi hanno pesato la debole domanda nella maggior parte dei Paesi industrializzati e la negativa dinamica dei prezzi di vendita in alcune regioni. Italcementi indica in una nota che l'anno 2011 si presenta nell'insieme con prospettive più positive. Mentre i mercati emergenti (l'Asia in particolare) dovrebbero confermare il trend di crescita, quelli industrializzati starebbero mostrando dei segni di ripresa ciclica. Il mercato italiano si profilerebbe in lieve recupero con una favorevole dinamica dei prezzi. Italcementi indica d'altra parte che le prospettive dell'esercizio potrebbero risentire di alcuni fattori di incertezza come la dinamica dei prezzi delle materie prime, accentuatasi degli ultimi mesi, e dei tempi necessari alla normalizzazione della situazione egiziana. Il Consiglio di Amministrazione di Italcementi proporrà alla prossima assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo di €0,12 euro per azione ordinaria e di €0,12 euro per azione di risparmio.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro