Italia sotto tiro, lo spread BTP-Bund sfiora 440 punti

I CDS sul debito sovrano italiano sono saliti fino a 495 punti.

CONDIVIDI
L'Italia resta sotto il tiro della speculazione. Lo spread tra il BTP e il Bund si è allargato fino a 438 punti base, il rendimento del BTP decennale ha superato il 6,20%. I mercati hanno sempre meno fiducia nelle capacità del Governo italiano di gestire la crisi. I credit default swaps (CDS) sul debito sovrano dell'Italia sono saliti di 52 punti a 495 punti. Si tratta di un nuovo massimo assoluto. Nelle sale trading circolano diverse voci, alcune delle quali sono state smentite da Palazzo Chigi. In particolare il Governo italiano ha smentito "le ricostruzioni apparse su alcuni quotidiani in merito a fantasiosi e inverosimili propositi di cambi al vertice del ministero dell'economia". La speculazione sull'Italia viene oggi favorita anche dalle notizie arrivate dalla Grecia. Il primo ministro greco George Papandreou ha annunciato che il suo governo sottoporrà ad un referendum il nuovo piano di salvataggio deciso la scorsa settimana al vertice dell'UE.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro