Juncker: Vogliamo che la Grecia resti nella zona euro

Il Presidente dell'Eurogruppo ha criticato aspramente chi parla di una possibile uscita di Atene dall'euro.

CONDIVIDI
"È la nostra ferma volontà che la Grecia resti nella zona euro". Lo ha dichiarato Jean-Claude Juncker alla fine della riunione dell'Eurogruppo. Juncker ha criticato aspramente chi parla di una possibile uscita di Atene dall'euro. "Non mi piace chi minaccia quotidianamente la Grecia, non ci si comporta così con dei colleghi, partner e amici e cittadini dell'Unione Europea". Juncker ha sottolineato che l'Eurogruppo non ha affrontato in nessuno modo il tema di un'uscita della Grecia dall'euro. "Nessuno ha posto la questione", ha spiegato Juncker. Il Presidente dell'unità di coordinamento dei ministri finanziari della zona euro ha d'altra parte ricordato che Atene deve rispettare gli impegni presi ed attuare le riforme promesse all'UE e al Fondo Monetario Internazionale (FMI). L'Eurogruppo ha esortato perciò la classe politica greca a formare rapidamente un nuovo governo, che si assuma piena responsabilità del programma di risanamento dell'economia.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption