Le borse europee chiudono in rialzo, forti acquisti sui bancari

Molto bene anche i minerari. Milano ha guadagnato l'1,3% ed è stata la borsa migliore.

CONDIVIDI
I principali listini azionari europei hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,7%, il DAX a Francoforte lo 0,9%, il CAC40 a Parigi lo 0,9%, lo SMI a Zurigo lo 0,1% e il FTSE MIB a Milano l'1,3%. Le borse del Vecchio Continente hanno beneficiato della positiva apertura di Wall Street.
Tra i bancari Lloyds Banking Group (GB0008706128) ha guadagnato il 3,9%, Royal Bank of Scotland (GB0006764012) il 3,6%, Deutsche Bank (DE0005140008) l'1,5%, Crédit Agricole (FR0000045072) il 3,9%, Société Générale (FR0000130809) il 2,7%, UniCredit (IT0000064854) il 2,1%, Banco Santander (ES0113900J37) l'1,5% e Credit Suisse (CH0012138530) l'1%. I timori relativi alla crisi della Grecia sono oggi ulteriormente calati. L'indice ASE ha chiuso oggi ad Atene in rialzo del 2,6%.
Dexia (BE0003796134) ha guadagnato il 3,1%. Il gruppo franco-belga ha annunciato che cederà la maggior parte della sua quota in Assured Guaranty (BMG0585R1060).
Fortis (BE0003801181) ha chiuso in rialzo del 3,1%. Il gruppo assicurativo belga è tornato lo scorso anno all'utile. L'aumento dei prezzi delle materie prime ha spinto i minerari ed i petroliferi. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 2,3%, BHP Billiton (GB0000566504) l'1,1%, Rio Tinto (GB0007188757) l'1,8% e Xstrata (GB0031411001) il 2,7%. Il rame si è apprezzato oggi a Londra dopo che si è appreso che le importazioni del metallo rosso della Cina sono aumentate lo scorso mese del 10%. Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha guadagnato lo 0,9%, Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) l'1,1%, Eni (IT0003132476) l'1% e Total (FR0000120271) l'1%. Il prezzo del petrolio ha superato nel pomeriggio a New York quota $83.
Saint Gobain (FR0000125007) ha perso a Parigi lo 0,3%. ING ha declassato il titolo del gigante dei materiali per le costruzioni a "Sell".
Barratt
(GB0000811801) ha chiuso a Londra in rialzo del 5,6%. Sul mercato è circolata oggi la voce che il costruttore edile sia nel mirino del rivale Persimmon (GB0006825383).
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro