Skin ADV

La Banca Centrale Europea alza i tassi all'1,25%

Era da quasi due anni che l'Istituto di Francoforte non cambiava il costo del denaro.

La Banca Centrale Europea ha appena comunicato di aver deciso di alzare i suoi tassi d'interesse di 25 punti base dall'1,00% all'1,25%. Era da quasi due anni che l'Istituto di Francoforte non cambiava il costo del denaro. Il 7 maggio del 2009 la BCE aveva tagliato i tassi di 25 punti base all'1,00% ovvero ad un nuovo minimo storico per la zona euro. La misura presa oggi era stata attesa dal mercato. Jean Claude Trichet aveva avvertito nella conferenza stampa seguente l'ultima riunione del consiglio direttivo della BCE che occorre una "forte vigilanza per mantenere la stabilità dei prezzi". La BCE ha sempre usato in passato tale formula prima di un aumento dei tassi d'interesse. La BCE ha alzato oggi di 25 punti base anche i tassi di deposito e quelli marginali, rispettivamente allo 0,50% e al 2,00%.
Gli investitori attendono ora la consueta conferenza stampa di Trichet.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro