La Bank of England taglia le stime sulla crescita dell'economia britannica

la-bank-of-england-taglia-le-stime-sulla-crescita-delleconomia-britannica
La Bank of England vede rischi per l'economia britannica. © Shutterstock

La crisi della zona euro e la pressione budgetaria pesano sulla domanda.

CONDIVIDI

La Bank of England ha tagliato le sue stime sulla crescita dell'economia britannica. Nel suo bollettino mensile la Bank of England indica che la crisi della zona euro e la  pressione budgetaria nel Regno Unito pesano sulla domanda. La Bank of England si attende ora di conseguenza una crescita economica nel medio termine del 2% contro il +2,5% atteso precedentemente. Per quanto riguarda l'inflazione la Bank of England ha ridotto le sue previsioni da +2% a +1,6%. La Banca Centrale dell'Inghilterra osserva che le prospettive di crescita del Regno Unito restano eccezionalmente incerte, "la più grande minaccia per la ripresa proviene dal rischio che una risposta politica efficace non sia implementata abbasnza rapidamente dalla zona euro".

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro