La Bundesbank alza le stime sulla crescita dell'economia tedesca

La Banca Centrale della Germania prevede ora per quest'anno un aumento del PIL del 3,6%.

CONDIVIDI
La Bundesbank ha alzato le sue stime sulla crescita dell'economia tedesca. La Banca Centrale della Germania prevede ora per quest'anno un aumento del PIL del 3,6% e per il prossimo del 2,0%. In precedenza la Bundesbank aveva previsto per il 2010 un aumento dell'1,9% e per il 2011 dell'1,4%. Secondo la Bundesbank la ripresa dell'economia tedesca continuerà nei prossimi due anni dopo l'impressionante processo di recupero di quest'anno. Per il 2012 la Bundesbank si attende una crescita dell'1,5%. La Bundesbank osserva che l'export dovrebbe rimanere la forza trainante della ripresa. La Bundesbank prevede che il rapporto deficit/PIL della Germania calerà nel 2011 al di sotto del 3%. La disoccupazione dovrebbe continuare a scendere e raggiungere nel 2012 il 6,9%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro