La Consob dice no a Groupama

CONDIVIDI
La Consob ha detto no ai quesiti posti da Groupama sul riassetto del gruppo Ligresti. Il gruppo francese dovrà quindi lanciare un'Opa sia su Fondiaria-SAI (IT0001463071) sia su Premafin (IT0001475109) in caso dovesse partecipare all'operazione come presentata alle autorità italiane di borsa. Groupama aveva chiesto alla Consob se fosse possibile l'esenzione dell'obbligo di Opa in caso di partecipazione all'aumento di capitale di Premafin e di un ingresso diretto in Fondiaria-Sai. Groupama indica in una nota che esaminerà la situazione creatasi quando la Consob comunicherà le motivazioni della propria decisione.

Conosci il Social Trading eToro ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare le loro operazioni di trading. Conto demo Gratuito da 100.000€ Clicca qui

Conosci il Social Trading eToro ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare le loro operazioni di trading. Conto demo Gratuito da 100.000€ Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro