La Germania prolunga l'attività delle sue centrali nucleari

La coalizione di centrodestra ha potuto finalmente raggiungere un accordo sulla politica energetica.

CONDIVIDI
La Germania ha deciso di prolungare l'attività delle sue 17 centrali nucleari in media di 12 anni. Lo ha comunicato durante la notte il Ministro dell'Economia Norbert Röttgen. Dopo mesi di trattative la coalizione di centrodestra del cancelliere tedesco Angela Merkel ha potuto finalmente raggiungere un accordo sulla politica energetica. L'intesa prevede che le centrali più vecchie resteranno attive altri 8 anni, quelle più moderne altri 14 anni. Attraverso il prolungamento della vita delle centrali nucleari verrà finanziato lo sviluppo delle energie rinnovabili. Per ogni megawattora nucleare le imprese produttrici di energia dovranno versare perciò un'imposta addizionale di €9 euro durante gli anni 2011-2016.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro