Lafarge: L'utile netto cala nel 2011 del 28%, sotto attese

CONDIVIDI
Lafarge (FR0000120537) ha annunciato oggi che nel 2011 il suo utile netto è calarto del 28% a €593 milioni. Sui conti del primo produttore al mondo di cemento ha pesato una svalutazione del goodwill per €285 milioni, legata soprattutto alle attività in Grecia. I ricavi di Lafarge sono aumentati lo scorso anno del 3% a €15,28 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media un utile netto di €688 milioni e ricavi di €15,2 miliardi. Il CEO Bruno Lafont indica in un nota che, nonostante le condizioni di mercato siano state particolarmente difficili, il gruppo ha potuto raggiungere nel 2011 il suo obiettivo di una riduzione dell'indebitamento di €2 miliardi. Secondo Lafont l'indebitamento calerà ulteriormente nel 2012 grazie alla messa in opera di una serie di misure volte a massimizzare il cash-flow. Lafarge prevede che il mercato del cemento crescerà quest'anno tra l'1% e il 4%. Lafarge si attende inoltre che i prezzi aumenteranno e che l'inflazione dei costi sarà più moderata rispetto al 2011.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro