Le borse di Londra e di Toronto rinunciano al loro progetto di fusione

Si tratta di una vittoria per il Maple Group che potrebbe ora conquistare la borsa canadese.

CONDIVIDI
Le borse di Londra e di Toronto hanno comunicato di aver rinunciato al loro progetto di fusione. Thomas Kloet, il CEO del TMX (CA87261X1087), osserva in una nota che l'operazione non avrebbe ricevuto il necessario appoggio di due terzi degli azionisti nell'assemblea straordinaria in programma domani. Il TMX pagherà al LSE (GB0009529859) una penale prevista per il fallimento dell'accordo di fusione di $10 milioni. La borsa di Toronto indica che studierà tutte le opzioni che si presenteranno, inclusa la proposta di Maple Group che ha già rifiutato due volte. Il veicolo finanziario creato per l'occasione da alcune istituzioni finanziarie canadesi ha lanciato lo scorso 13 giugno un'offerta ostile sul TMX di CAD 48 per azione.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro