Le borse europee accelerano al ribasso

Londra, Francoforte, Parigi e Madrid perdono più del 4%.

CONDIVIDI
Le borse europee hanno incrementato fortemente le loro perdite. Londra, Francoforte, Parigi e Madrid perdono al momento più del 4%. La Fed ha avvertito ieri che ci sono dei significativi rischi al ribasso sulle prospettive di crescita dell'economia. I dati pubblicati oggi hanno fatto aumentare ulteriormente i timori del mercato relativi al rallentamento della ripresa. L'indice PMI Composite è calato nella zona euro a settembre per la prima volta da luglio del 2009 al di sotto di 50 punti. L'Indice di HSBC relativo al settore manifatturiero cinese si è attestato inoltre a settembre per il terzo mese di fila al di sotto di 50 punti. Ricordiamo che un valore inferiore a questo livello segnala una contrazione dell'attività.
Le vendite colpiscono tutti i settori. Tra i bancari Barclays (GB0031348658) perde il 7,2%, Société Générale (FR0000130809) il 7,6% e UniCredit (IT0000064854) il 4%. Dopo aver declassato l'Italia Standard & Poor's ha tagliato il rating di sette banche italiane. Nel settore dell'auto BMW (DE0005190003) perde il 6%, Daimler (DE0007100000) il 6,7% e Renault (FR0000131906) il 4,9%. Tra i titoli dei produttori di materie prime Anglo American (GB00B1XZS820) perde il 6,8%, BHP Billiton (GB0000566504) il 7,1% e BP (GB0007980591) il 5,1%.
Logitech
(CH0025751329) scende del 12,3%. Il leader a livello mondiale nella produzione di periferiche e accessori per il computer ha tagliato di nuovo le sue stime sull'utile operativo e sui ricavi.
easyJet (GB000164199) sale del 6,5%. La linea aerea a basso costo ha alzato le sue stime per l'intero esercizio ed annunciato che inizierà a versare un dividendo.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro