Le borse europee aprono in ribasso

Ancora vendite sui bancari. Sale controtendenza Philips.

CONDIVIDI
Le borse europee hanno aperto oggi in ribasso. I risultati degli "stress test" sulle banche europee non hanno convinto i mercati. Sull'umore degli investitori continua a pesare inoltre la crisi del debito sovrano. Giovedì prossimo si terrà il vertice straordinario dell'UE sulla Grecia. Durante il fine settimana è giunta da più parti la richiesta di una ristrutturazione del debito di Atene. Tra i bancari Barclays (GB0031348658) perde l'1%, Deutsche Bank (DE0005140008) l'1,2% e BNP Paribas (FR0000131104) l'1,2%. Philips (NL0000009538) sale del 2,3%. Il conglomerato olandese ha chiuso a sorpresa il secondo trimestre in rosso, il suo Ebitda ha però superato leggermente le attese degli analisti. Philips ha inoltre annunciato un programma di buy-back da €2 miliardi ed un nuovo piano di riduzione dei costi.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro