Le borse europee azzerano i guadagni

Sul mercato sono riaumentati i timori legati alla crisi del debito sovrano. Bene BP, male Siemens.

CONDIVIDI
Le borse europee hanno azzerato i loro guadagni. Francoforte, Milano e Madrid sono passate in rosso. Sul mercato sono riaumentati i timori legati alla crisi del debito sovrano. Gli spread delle obbligazioni decennali della Grecia rispetto a quelle della Germania hanno raggiunto oggi un nuovo record storico.
BP
(GB0007980591) sale del 2,9%. Una sussidiaria di Mitsui & Co. (JP3893600001) ha riconosciuto che la catastrofe della Deepwater Horizon è stata causata dagli errori di più parti e verserà a BP poco più di un $1 miliardo. Credit Suisse (CH0012138530) guadagna lo 0,8%. Deutsche Bank ha alzato il suo rating sul titolo della banca svizzera da "Hold" a "Buy". Fiat (IT0001976403) sale dell'1%. Cheuvreux ha alzato il suo rating sul titolo del Lingotto da "Underperform" ad "Outperform". Intesa Sanpaolo (IT0000072618) perde lo 0,1%. La banca italiana ha fissato €1,369 per azione il prezzo del suo aumento di capitale. Siemens (DE0007236101) perde lo 0,9%. L'impresa tedesca è stata condannata da un tribunale arbitrale della camera di commercio internazionale a pagare al suo ex-partner francese Areva (FR0004275832) €648 milioni più interessi.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro