Le borse europee chiudono constrastate

Un laptop mostra un grafico

I principali listini azionari europei hanno chiuso oggi contrastati. Il DAX a Francoforte e il FTSE MIB a Milano hanno guadagnato lo 0,3%, il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,1%, il CAC40 a Parigi lo 0,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,2%. Sulle borse del Vecchio Continente ha pesato il debole dato sull’occupazione negli USA. Verso la fine delle contrattazioni gli indici europei hanno però recuperato terreno sulla scia di Wall Street. Sempre più investitori credono ora che la Fed dovrà lanciare delle misure quantitative per sostenere l’economia.
Tra i bancari Barclays (GB0031348658) ha perso il 2,2%, Deutsche Bank (DE0005140008) lo 0,8%, Crédit Agricole (FR0000045072) il 2,3%, Banco Santander (ES0113900J37) l’1,1% e Credit Suisse (CH0012138530) l’1,9%. Gli investitori continuano ad essere preoccupati a causa dei problemi del settore bancario irlandese. Standard & Poor’s ha tagliato oggi il rating di lungo termine di Allied Irish Banks (IE0000197834) da “A-” a “BBB+”. Il titolo ha chiuso a Dublino in ribasso del 3,2%.
Commerzbank (DE0008032004) ha guadagnato il 3,2%. Secondo quanto riporta l”Handelsblatt” la banca tedesca avrebbe congelato il piano relativo al suo aumento di capitale.
ArcelorMittal (LU0323134006) ha beneficiato della solida trimestrale pubblicata da Alcoa (US0138171014) ed ha guadagnato il 2,6%.
Tra i minerari Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 2,3%, BHP Billiton (GB0000566504) l’1,8%, Rio Tinto (GB0007188757) l’1,8% e Xstrata (GB0031411001) il 2,9%. I prezzi dei metalli di base hanno ripreso oggi a salire a Londra.
MAN (DE0005937007) ha perso il 2,2%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di camion da “Buy” a “Neutral”.
Actelion (CH0010532478) ha chiuso in rialzo del 10,4%. Secondo quanto riporta il “Wall Street Journal” l’impresa biotech svizzera starebbe studiando delle alternative strategiche, tra cui una sua possibile vendita.
Unibail-Rodamco (FR0000124711) ha perso l’1,5%. Cheuvreux ha tagliato il suo rating sul titolo del primo gruppo immobiliare europeo da “Outperform” a “Underperform”.
Lufthansa (DE0008232125) ha guadagnato il 3%. Deutsche Bank ha alzato il suo target sul prezzo per il titolo della linea area da €13,60 a €19.
Thomas Cook (GB00B1VYCH82) ha guadagnato il 3,4%. Il leader mondiale del turismo ha annunciato che creerà una joint venture con Co-operative nelle agenzie di viaggio.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.