Le borse europee chiudono in rosso

Londra ha perso l'1,4%, Francoforte l'1,7%, Parigi lo 0,7%, Zurigo lo 0,6%, Madrid lo 0,8% e Milano lo 0,2%.

CONDIVIDI
Tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso l'1,4%, il DAX a Francoforte l'1,7%, il CAC40 a Parigi lo 0,7%, lo SMI a Zurigo lo 0,6%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,8% e il FTSE MIB a Milano lo 0,2%. Sul mercato è circolata la voce che alcuni paesi europei vogliano prendere delle ulteriori misure per frenare la speculazione. Sulle borse del Vecchio Continente ha pesato inoltre il deludente dato sulle nuove richieste di sussidi alla disoccupazione negli USA.
Le vendite hanno colpito soprattutto i petroliferi, le utilities e il settore della distribuzione.
Ahold (NL0006033250) ha perso il 6,2%. Il gruppo olandese ha registrato lo scorso trimestre a sorpresa un calo del suo utile a €199 milioni. Gli analisti avevano atteso €217 milioni.
ArcelorMittal (LU0323134006) ha perso l'1%. Nomura ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di acciaio da "Buy" a "Neutral".
Crédit Agricole (FR0000045072) ha guadagnato il 4,8%. La banca francese ha pubblicato una trimestrale migliore delle previsioni degli analisti.
Diageo (GB0002374006) ha chiuso in rialzo del 4,7%. Il primo produttore al mondo di alcolici premium ha generato lo scorso trimestre un utile operativo di 83,6 p per azione. Il consensus era di 79 p per azione.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro