Le borse europee chiudono per la quinta seduta di fila in rialzo, vola BP

Londra ha guadagnato lo 0,7%, Francoforte lo 0,2%, Parigi lo 0,4%, Milano lo 0,2% e Zurigo lo 0,3%.

CONDIVIDI
I principali listini azionari europei hanno chiuso oggi per la quinta seduta di fila in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,7%, il DAX a Francoforte lo 0,2%, il CAC40 a Parigi lo 0,4%, il FTSE MIB a Milano lo 0,2% e lo SMI a Zurigo lo 0,3%. La seduta è stata dominata dalla prudenza. Molti investitori non hanno voluto correre rischi e sono rimasti inattivi in vista dell'inizio della stagione degli utili delle imprese statunitensi.
BP (GB0007980591) ha chiuso in rialzo del 9,4%. Secondo quanto ha scritto ieri il "Times" Exxon Mobil (US30231G1022) starebbe studiano un'offerta per la rivale britannica. BP ha inoltre annunciato che le operazioni per installare il nuovo e più efficace tappo per chiudere la falla che ha causato la marea nera nel Golfo del Messico stanno procedendo positivamente.
Volkswagen (DE0007664005) ha guadagnato l'1,5%. Il gruppo tedesco ha aumentato nel primo semestre le sue vendite in Cina del 46%.
Merck KGaA (DE0006599905) ha guadagnato l'1,9%. L'impresa farmaceutica ha ricevuto l'approvazione per vendere in Russia il Cladribin, il suo farmaco per il trattamento della sclerosi multipla.
Zodiac Aerospace (FR0000125684) ha guadagnato il 7,1%. L'impresa produttrice di componenti e sistemi per l'industria aeronautica ha annunciato di aver rifiutato una proposta di fusione avanzata da Safran (FR0000073272).
Nel settore bancario sono scattate delle prese di beneficio. Barclays (GB0031348658) ha perso lo 0,2%, Deutsche Bank (DE0005140008) lo 0,5%, Société Générale (FR0000130809) lo 0,4%, Banco Popolare (IT0004231566) l'1,4% e Banco Santander (ES0113900J37) lo 0,8%.
Seduta negativa per i minerari. BHP Billiton (GB0000566504) ha perso l'1,5%, Kazakhmys (GB00B0HZPV38) il 2,9%, Rio Tinto (GB0007188757) il 2,2%, Vedanta (GB0033277061) l'1,4% e Xstrata (GB0031411001) l'1,3%. Le importazioni cinesi di rame sono calate a giugno per il terzo mese di fila. Il prezzo del metallo rosso ha perso oggi a Londra quasi il 2%.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro