Le borse europee chiudono per la terza seduta di fila in ribasso

Londra ha perso lo 0,1%, Francoforte lo 0,4%, Parigi lo 0,7%, Zurigo lo 0,7% e Milano lo 0,5%.

CONDIVIDI
I principali listini azionari europei hanno chiuso oggi per la terza seduta di fila in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,1%, il DAX a Francoforte lo 0,4%, il CAC40 a Parigi lo 0,7%, lo SMI a Zurigo lo 0,7% e il FTSE MIB a Milano lo 0,5%. Verso la fine delle contrattazioni le borse del Vecchio Continente hanno potuto ridurre le loro perdite in seguito alla ripresa di Wall Street.
L'indice PMI Composite è calato a settembre nella zona euro ai suoi più bassi livelli da sette mesi. La notizia ha fatto aumentare i timori del mercato relativi alle prospettive dell'economia. Gli investitori continuano inoltre ad essere preoccupati a causa della situazione dell'Irlanda. Secondo delle voci di stampa Anglo Irish Bank non potrebbe rimborsare tutti i suoi obbligazionisti. I credit default swaps (CDS) sul debito sovrano irlandese hanno di conseguenza raggiunto oggi un nuovo massimo assoluto.
Tra i bancari Lloyds Banking Group (GB0008706128) ha perso l'1%, Commerzbank (DE0008032004) l'1,5%, BNP Paribas (FR0000131104) il 2,5%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 2,3%, Banco Santander (ES0113900J37) l'1,9% e Credit Suisse (CH0012138530) il 3,2%.
Tra i ciclici ABB (CH0012221716) ha perso l'1%, Alstom (FR0010220475) il 2,2%, Philips (NL0000009538) il 2,2% e Siemens (DE0007236101) lo 0,9%.
GlaxoSmithKline (GB0009252882) ha chiuso in ribasso dell'1%. L'EMEA, l'agenzia europea per i medicinali, ha stabilito che l'Avandia, il farmaco del gruppo britannico per la cura del diabete, dovrà essere ritirato dal mercato. La statunitense FDA ha invece deliberato che il prodotto potrà restare in commercio.
Renault (FR0000131906) ha guadagnato l'1,3%. Carlos Ghosn, il numero uno di Renault-Nissan Motor (JP3672400003), ha dichiarato di essere ottimista che anche il solo marchio Renault sarà quest'anno profittevole.
Metro (DE0007257503) ha guadagnato il 2,9%. L'associazione tedesca dei commercianti al dettaglio ha rivisto al rialzo le sue stime sui ricavi dell'intero settore nel 2010.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro