etoro

Le borse europee chiudono sui minimi

Londra ha perso lo 0,6%, Francoforte l'1,1%, Parigi l'1,6%, Zurigo lo 0,7%, Madrid il 2,7% e Milano il 2%.

Tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in calo. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,6%, il DAX a Francoforte l'1,1%, il CAC40 a Parigi l'1,6%, lo SMI a Zurigo lo 0,7%, l'IBEX 35 a Madrid il 2,7% e il FTSE MIB a Milano il 2%. Le borse del Vecchio Continente hanno accelerato al ribasso nel finale di seduta a causa della debole performance di Wall Street. Sul mercato sono riaumentati i timori relativi alla crisi del debito. Secondo quanto riporta il "Financial Times" l'Italia potrebbe aver bisogno di lanciare delle nuove misure di austerità. PIMCO ha inoltre avvertito che la Spagna potrebbe entrare in un circolo vizioso di debito e deflazione. I rendimenti dei titoli di Stato italiani e spagnoli sono tornati a salire.
Le vendite hanno colpito tutti i settori ma i bancari hanno sofferto in particolar modo. Barclays (GB0031348658) ha perso il 2,6%, Commerzbank (DE0008032004) il 3,4%, Crédit Agricole (FR0000045072) il 3,2%, UniCredit (IT0000064854) il 5%, BBVA (ES0113211835) il 4,5% e UBS (CH0024899483) il 2%.
K+S (DE0007162000) ha perso l'1,4%. Nomura ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore europeo di fertilizzanti a base di potassio da "Neutral" a "Reduce".
Actelion (CH0010532478) ha guadagnato il 2,7%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo biotech svizzero da "Neutral" ad "Outperform".




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X