etoro

Le borse europee confermano il rimbalzo, Siemens spinge Francoforte

Ancora acquisti sui bancari ed i minerari. Vola TomTom.

I principali listini azionari europei hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,5%, il DAX a Francoforte l'1,2%, il CAC40 a Parigi l'1,2%, il FTSE MIB a Milano lo 0,3% e lo SMI a Zurigo lo 0,5%. Anche i risultati arrivati oggi dal fronte societario hanno segnalato che le condizioni dell'economia stanno migliorando. Il mercato sembra inoltre ormai poter "convivere" con la crisi del debito sovrano. I credit default swaps (CDS) su Grecia, Portogallo e Spagna hanno raggiunto oggi dei nuovi massimi assoluti. Questa circostanza non ha frenato però gli acquisti sulle borse del Vecchio Continente. Solo Atene e Lisbona hanno sofferto. L'indice ASE Composite ha perso nella capitale greca il 2,9%, il PSI 20 in quella portoghese il 3,2%.
I bancari hanno continuato a recuperare terreno. Barclays (GB0031348658) ha guadagnato il 2,4%, Royal Bank of Scotland (GB0006764012) il 4%, Deutsche Bank (DE0005140008) il 2,9%, BNP Paribas (FR0000131104) il 3% e UBS (CH0024899483) il 2,6%.
Molto bene anche i minerari. Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 2,7%, BHP Billiton (GB0000566504) il 2%, Rio Tinto (GB0007188757) l'1,7% e Xstrata (GB0031411001) il 2,3%. I metalli di base si sono apprezzati oggi a Londra.
Siemens (DE0007236101) ha guadagnato il 4%. Secondo delle voci di stampa il conglomerato rivedrà sensibilmente al rialzo le sue previsioni per il corrente esercizio.
Air Liquide (FR0000120073) ha chiuso in rialzo dell'1,7%. Il primo produttore al mondo di gas industriali ha aumentato nel primo trimestre i suoi ricavi più di quanto atteso dagli analisti.
TomTom
(NL0000387058) ha guadagnato il 9,8%. Il leader a livello mondiale dei sistemi di navigazione satellitare ha generato lo scorso trimestre a sorpresa un utile di €3 milioni.
Merck KGaA (DE0006599905) ha perso lo 0,9%. Citigroup ha tagliato il suo rating sul titolo dell'impresa farmaceutica da "Hold" a "Sell".
Yara (NO0010208051) ha perso ad Oslo il 5,6%. Deutsche Bank ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di fertilizzanti da "Buy" a "Hold".




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X