Le borse europee estendono le perdite

Si teme il contagio della crisi. Forti vendite sul settore finanziario.

CONDIVIDI
Le borse europee hanno esteso le loro perdite. I rischi di un contagio della crisi della zona euro stanno continuando ad aumentare. Le odierne aste di titoli francesi e spagnoli hanno fatto registrare un forte aumento dei rendimenti. Gli spread dei titoli decennali spagnoli e francesi hanno raggiunto dei nuovi massimi rispetto al Bund. I titoli del settore finanziario vanno a picco. Barclays (GB0031348658) perde il 4,1%, Deutsche Bank (DE0005140008) il 3,2% e AXA (FR0000120628) il 2,5%. Forti vendite anche sui titoli dei produttori di materie prime. Anglo American (GB00B1XZS820) perde il 3,7%, BHP Billiton (GB0000566504) il 3,3% e BP (GB0007980591) il 3,1%. Daimler (DE0007100000) scende dell'1,6%. Credit Suisse ha tagliato il suo rating sul titolo del costruttore di automobili da "Outperform" a "Neutral". SABMiller (GB0004835483) perde il 2,7%. Il secondo produttore al mondo di birra ha avvertito che le condizioni di mercato in Europa e negli USA dovrebbero rimanere difficili.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption