Le borse europee incrementano i guadagni

Brillano i bancari e Munich Re. Male Antofagasta.

CONDIVIDI
Le borse europee hanno incrementato i loro guadagni. L'Eurogruppo ha raggiunto un accordo politico sul secondo piano di aiuti alla Grecia. A spingere gli acquisti è inoltre l'aumento della fiducia nell'economia. L'indice ZEW relativo alla fiducia degli investitori istituzionali tedeschi è balzato questo mese ai massimi dal giugno del 2010. I bancari guidano la lista dei rialzi. Royal Bank of Scotland (GB0006764012) sale del 2,6%, Commerzbank (DE0008032004) del 3,5% e Crédit Agricole (FR0000045072) del 3,4%. Molto bene anche i minerari. Anglo American (GB00B1XZS820) guadagna l'1,1%, BHP Billiton (GB0000566504) l'1,8% e Rio Tinto (GB0007188757) il 2,3%.
Munich Re
(DE0008430026) guadagna il 3,2%. Il gruppo assicurativo tedesco prevede di triplicare l'utile nel 2012.
Antofagasta (GB0000456144) scende del 3,4%. Il produttore di rame ha annunciato dei risultati per il 2011 inferiori alle previsioni degli analisti.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption