Le borse europee incrementano i rialzi

I ministri delle Finanze della zona euro hanno raggiunto un accordo per aumentare la capacità del fondo salva-Stati.

CONDIVIDI
Le borse europee hanno incrementato i loro guadagni. I ministri delle Finanze della zona euro hanno raggiunto un accordo per aumentare la capacità del fondo salva-Stati da €500 a €800 miliardi. I settori che avevano sofferto in particolar modo durante le scorse sedute guidano la lista dei rialzi. Nel settore bancario Barclays (GB0031348658) guadagna l'1,6%, Commerzbank (DE0008032004) il 3,1% e Crédit Agricole (FR0000045072) il 2,5%. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) guadagna il 2,8%, BHP Billiton (GB0000566504) il 2,5% e Rio Tinto (GB0007188757) il 3%. Nel settore dell'auto BMW (DE0005190003) guadagna il 3,1%, Daimler (DE0007100000) il 2,6% e Peugeot (FR0000121501) il 4%.
HeidelbergCement (DE0006047004) sale del 5,3. HSBC ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di cemento da "Neutral" ad "Overweight".
Telecom Italia (IT0003497168) perde il 2%. L'operatore telefonico ha annunciato di aver chiuso il 2011 in rosso di €4,72 miliardi.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption