eToro

Le borse europee incrementano i rialzi

Bene i bancari. Volano AstraZeneca, BP e Portugal Telecom.

I principali indici azionari europei hanno incrementato i rialzi rispetto alle loro quotazioni di apertura. Il FTSE 100 a Londra guadagna al momento lo 0,6%, il DAX a Francoforte lo 0,6% e il CAC40 a Parigi lo 0,8%. La Banca Centrale Europea ha assegnato alle banche nell'odierna asta di rifinanziamento meno fondi a tre mesi del previsto. La notizia ha ridotto i timori del mercato relativi ad una possibile crisi di liquidità nel settore bancario della zona euro. Tra i bancari Lloyds Banking Group (GB0008706128) guadagna il 3,3%, Deutsche Bank (DE0005140008) il 2,2% e BNP Paribas (FR0000131104) il 3,5%.
As
traZeneca (GB0009895292) guadagna il 9%. L'azienda anglo-svedese ha vinto l'azione legale negli USA contro sette produttori di farmaci generici accusati della violazione del brevetto del suo prodotto anticolesterolo Crestor.
Portugal Telecom (PTPTC0AM0009) sale del 5,4%. Telefónica (ES0178430E18) ha alzato per la seconda volta la sua offerta per la partecipazione della rivale portoghese in Vivo (BRVIVOACNOR1).
BP (GB0007980591) guadagna l'8,5%. Secondo J.P. Morgan dopo aver perso circa il 50% della sua capitalizzazione di borsa BP sarebbe a rischio di scalata. Secondo la banca d'affari soprattutto Exxon Mobil (US30231G1022) e Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) potrebbero essere interessate ad acquistare BP.
France Télécom
(FR0000133308) perde l'1,3%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo dell'operatore telefonico francese da "Buy" a "Neutral".




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X