Le borse europee incrementano i rialzi

Ancora bene i minerari. Vola Bouygues. Male Carrefour.

CONDIVIDI
Le borse europee hanno incrementato i loro rialzi. Gli investitori scommettono su un nuovo allentamento quantitativo. Dai verbali dell'ultima riunione del comitato esecutivo della Fed è emerso ieri che la Banca Centrale degli USA ha discusso su delle nuove misure per stimolare l'economia, incluso un ulteriore acquisto di titoli di stato. I minerari beneficiano anche oggi dell'aumento dei prezzi dei metalli. Anglo American (GB00B1XZS820) guadagna l'1%, BHP Billiton (GB0000566504) l'1,1% e Rio Tinto (GB0007188757) l'1%.
Bouygues (FR0000120503) guadagna il 14,6%. Il gruppo francese ha alzato le stime sui suoi ricavi nel 2011 e annunciato che riacquisterà propri titoli per €1,25 miliardi. Vivendi (FR0000127771) sale del 3,4%. Il conglomerato ha aumentato nel secondo trimestre il suo utile netto adjusted del 12% a €884 milioni. Gli analisti avevano previsto un calo a €780 milioni. Allianz (DE0008404005) guadagna il 4,5%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul gruppo assicurativo da "Neutral" a "Buy".
Carrefour (FR0000120172) scende del 3,4%. Il colosso della distribuzione ha lanciato un profit warning. L'Oréal (FR0000120321) perde l'1,7%. Il primo produttore al mondo di cosmetici ha aumentato nel primo semestre il suo utile operativo del 2% a €1,7 miliardi. Gli analisti avevano previsto €1,78 miliardi.

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro