etoro

Le borse europee incrementano i ribassi

Le vendite colpiscono tutti i settori. Forte tensione prima del rapporto sull'occupazione negli USA.

Le borse europee hanno incrementato le perdite. Gli investitori temono che il rapporto sull'occupazione negli USA possa deludere le attese. Secondo il consensus ad agosto dovrebbero essere stati creati 70.000 posti di lavoro. Goldman Sachs ha ridotto però ieri sensibilmente le sue stime da +50.000 a +25.000 posti di lavoro. Sulle borse europee pesano inoltre i nuovi timori relativi alla situazione della Grecia. Le vendite colpiscono tutti i settori. Deutsche Bank (DE0005140008) perde il 5%. Secondo il "Financial Times Deutschland" la maggiore banca tedesca potrebbe essere costretta a lanciare un nuovo programma di taglio dei costi se le condizioni macroeconomiche non dovessero migliorare. Il "New York Times" scrive inoltre che la FHFA (Federal Housing Finance Agency, l'organo dal Tesoro che supervisiona le società di finanziamento di mutui Fannie Mae e Freddie Mac, avrebbe l'intenzione di intentare una causa contro più di dodici grandi banche, tra cui Deutsche Bank.
Fiat (IT0001976403) scende del 3,3%. Le immatricolazioni del Lingotto hanno registrato lo scorso mese in Italia un declino del 3,2%. Carrefour (FR0000120172) scende del 3%. HSBC ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso della distribuzione da "Overweight" a "Neutral".




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS