eToro

Le borse europee incrementano le perdite

Forti vendite sui bancari. Male Siemens e STMicroelectronics.

Le borse europee hanno incrementato le loro perdite. Sul mercato sono riaumentati i timori relativi alla crisi del debito. La Grecia non ha potuto raggiungere un accordo con i creditori privati sulla ristrutturazione del suo debito. Secondo quanto riporta inoltre il "Wall Street Journal" il Portogallo potrebbe aver bisogno di un nuovo piano di salvataggio. Tra i bancari Deutsche Bank (DE0005140008) perde il 4,3%, Crédit Agricole (FR0000045072) il 5,3%, Société Générale (FR0000130809) il 7,3% e BBVA (ES0113211835) l'1,3%. J.P. Morgan ha tagliato il suo rating su Deutsche Bank a "Neutral". Standard & Poor's ha declassato Crédit Agricole e Société Générale da "A+" a "A". Siemens (DE0007236101) perde il 4,1%. L'utile del conglomerato è calato lo scorso trimestre più di quanto previsto dagli analisti. STMicroelectronics (NL0000226223) scende del 5,8%. Il primo produttore europeo di semiconduttori ha chiuso il quarto trimestre del 2011 in rosso e fornito un prudente outlook. KPN (NL0000009082) perde il 6,7%. L'operatore telefonico olandese ha pubblicato una debole trimestrale e tagliato le sue stime per il 2010.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X