Borse europee negative a metà seduta

La trimestrale di J.P. Morgan pesa sui bancari. Male anche il settore dell'auto.

I principali listini azionari europei sono passati in negativo dopo la pubblicazione della trimestrale di J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005). Il FTSE 100 a Londra perde lo 0,2%, il CAC40 a Parigi lo 0,5% e il DAX a Francoforte lo 0,9%.
I bancari ed i titoli dei produttori di automobili soffrono in particolar modo.
SAP (DE0007164600) perde a Francoforte il 2,7%. Morgan Stanley ha tagliato oggi il suo rating sul titolo dell'impresa tedesca da "Overweight" ad "Equal-weight".
Man Group (GB00B16BRD58) perde a Londra il 5,7% Gli assets gestiti dal primo fornitore al mondo di hedge funds sono calati lo scorso trimestre più di quanto atteso dagli analisti.
Carrefour (FR0000120172) sale a Parigi del 2,5%. Il colosso della distribuzione ha annunciato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni a Parigi dei dati preliminari di bilancio per il 2009 al di sopra delle attese degli analisti.
STMicroelectronics (NL0000226223) guadagna lo 0,6%. Intel (US4581401001) ha pubblicato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq una trimestrale che ha battuto chiaramente le attese del mercato.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS