eToro

Le borse europee non riescono a rialzarsi

Forti vendite sulle commodities e sul settore dell'auto. In ripresa la maggior parte dei bancari.

Il tentativo di reazione dei principali indici azionari è fallito. Il FTSE 100 a Londra perde al momento lo 0,3%, il DAX a Francoforte lo 0,6% e il CAC40 a Parigi lo 0,5%. Sulle borse del Vecchio Continente pesano soprattutto le perdite dei titoli dei produttori di materie prime. BHP Billiton (GB0000566504) perde l'1,6%, Rio Tinto (GB0007188757) l'1,7% e Total (FR0000120271) l'1,6%. BP (GB0007980591) scende del 6,2%. Una tempesta tropicale si sta avvicinando al Golfo del Messico. Il mercato teme che la perturbazione possa rendere vani gli sforzi di BP volti a contenere la marea nera e peggiorare la catastrofe naturale sulle coste.
Male anche il settore dell'auto. Daimler (DE0007100000) e Volkswagen (DE0007664005) perdono rispettivamente il 3,7% e il 2,4%. UBS ha tagliato il suo rating sui due titoli da "Buy" a "Neutral".
La maggior parte dei bancari registra una ripresa. HSBC (GB0005405286) sale dell'1,9% e BNP Paribas (FR0000131104) dell'1,4%. Secondo il "Financial Times" le nuove direttive proposte dal Comitato di Basilea sulla Vigilanza Bancaria potrebbero essere meno restrittive del previsto.
Beiersdorf (DE0005200000) guadagna l'1,1%. Nomura ha avviato la copertura sul titolo del produttore di beni di consumo con "Buy".




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X