Le borse europee passano in positivo

Molto bene il settore dell'auto. A Londra brillano BP e Next.

CONDIVIDI
Dopo una debole apertura le borse europee sono passate in positivo. Jose Manuel Barroso ha dichiarato che la Commissione Europea presenterà presto delle opzioni per introdurre degli eurobond. Il Premier cinese Wen Jiabao ha inoltre indicato che la Cina resta disponibile ad investire in Europa. Tra gli investitori continua a sussistere un elevato nervosismo. Il settore bancario sottoperforma ancora l'intero mercato. Moody's ha tagliato questa mattina il rating di lungo termine di Crédit Agricole (FR0000045072) da "Aa1" a "Aa2" e di Société Générale (FR0000130809) da "Aa2" a "Aa3". Il Bank Financial Strength Rating (BFSR) di Crédit Agricole è stato ridotto inoltre da "C+" a "C".
Il settore dell'auto è uno dei migliori. BMW (DE0005190003) guadagna il 4,3%, Daimler (DE0007100000) il 3,6% e Renault (FR0000131906) il 2,3%.
BP (GB0007980591) sale del 3,8%. Secondo il "Wall Street Journal" le indagini delle autorità federali sarebbero giunte alla conclusione che la catastrofe della marea nera nel Golfo del Messico non fu causata solamente dalla compagnia britannica.
Next (GB0032089863) sale del 6,3%. La seconda catena di negozi d'abbigliamento del Regno Unito ha aumentato nel primo semestre l'utile prima delle tasse dell'8,5% ed annunciato un aumento del suo dividendo ad interim del 10%.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro