Le borse europee passano in positivo

Acquisti sui minerari e sui petroliferi. Vola Inditex. A Milano bene UniCredit e Mediaset.

CONDIVIDI
Dopo una apertura negativa le borse europee sono passate in nero. A spingere gli acquisti sono le notizie positive arrivate dal fronte societario. Inditex (ES0148396015) guadagna il 5,2%. La più grande catena di negozi d'abbigliamento del mondo ha aumentato nell'anno fiscale 2010 l'utile netto di più del 30%. UniCredit (IT0000064854) sale dell'1,9%. L'utile della banca italiana è calato nel 2010 meno di quanto atteso dagli analisti. Mediaset (IT0001063210) guadagna il 2%. Anche l'operatore televisivo ha pubblicato dei risultati di bilancio migliori delle attese del mercato. I minerari ed i petroliferi beneficiano dell'aumento dei prezzi delle materie prime. BHP Billiton (GB0000566504) guadagna il 2,1%, Rio Tinto (GB0007188757) il 2,2% e BP (GB0007980591) l'1,3%. BMW (DE0005190003) sale del 2%. Bernstein ha alzato il suo rating sul titolo del costruttore di automobili da "Market-Perform" a "Outperform". Munich Re (DE0008430026) perde lo 0,5%. Il colosso delle riassicurazioni ha lanciato un profit warning a causa del terremoto in Giappone.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro