etoro

Le borse europee passano in rosso

Vendite sui bancari e sui minerari. Bene l'high-tech. Nel settore dell'auto sale Peugeot, scende Fiat.

Dopo un'apertura leggermente positiva i principali listini europei sono passati in rosso. Il FTSE 100 a Londra perde lo 0,8%, il DAX a Francoforte lo 0,2% e il CAC40 a Parigi lo 0,9%. Le vendite colpiscono soprattutto i bancari. HSBC (GB0005405286) perde l'1,6%, Deutsche Bank (DE0005140008) l'1,1% e Société Générale (FR0000130809) il 2,2%. Il calo del prezzi dei metalli pesa sui minerari. BHP Billiton (GB0000566504) scende del 2,3% e Rio Tinto (GB0007188757) del 2,2%.
Bene il settore high-tech. Alcatel-Lucent (FR0000130007) guadagna l'1,5%, Infineon (DE0006231004) il 3,2%, STMicroelectronics (NL0000226223) l'1,6% e SAP (DE0007164600) lo 0,5%. Apple (US0378331005) ha pubblicato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq una trimestrale che ha polverizzato le attese del mercato.
Peugeot
(FR0000121501) guadagna l'1,5%. L'impresa francese ha alzato questa mattina le sue stime per il primo semestre.
Fiat (IT0001976403) perde il 3,2%. Il gruppo italiano ha chiuso il primo trimestre di quest'anno in rosso di €25 milioni. Gli analisti avevano atteso un utile netto di circa €60 milioni.
BASF
(DE0005151005)
sale dell'1,5%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo del leader mondiale della chimica da "Hold" a "Buy".




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS