Le borse europee prendono il volo

Un laptop mostra un grafico

Tutti i principali listini azionari europei hanno registrato oggi dei notevoli rialzi. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato il 2,7%, il DAX a Francoforte il 2,7%, il CAC40 a Parigi il 3,8%, il FTSE MIB a Milano il 3,2% e lo SMI a Zurigo il 2,5%. Le positive notizie arrivate dal fronte macroeconomico hanno fatto scattare una pioggia d’acquisti sulle piazze finanziarie del Vecchio Continente. L’attività manifatturiera è cresciuta lo scorso mese sia in Cina che negli USA, il PIL dell’Australia è aumentato inoltre nel secondo trimestre più di quanto atteso dagli economisti. Tra i ciclici ABB (CH0012221716) ha guadagnato il 3,3%, Alstom (FR0010220475) il 3,8%, Philips (NL0000009538) il 5,2%, Schneider Electric (FR0000121972) il 4,5% e Siemens (DE0007236101) il 2,9%.
L’aumento dei prezzi delle materie prime ha messo le ali ai minerari ed ai petroliferi. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 5%, BHP Billiton (GB0000566504) il 3,9%, Rio Tinto (GB0007188757) il 6,1% e Xstrata (GB0031411001) il 6,1%. Il del rame è balzato oggi a Londra ai suoi più alti livelli da quattro mesi. Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha chiuso in rialzo del 2,1%, Eni (IT0003132476) del 2,4%, Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) del 3,1% e Total (FR0000120271) del 3,5%. Il prezzo del petrolio è risalito nel pomeriggio a New York al di sopra di $74.
Vivendi (FR0000127771) ha guadagnato il 5%. Il conglomerato francese ha pubblicato dei risultati di bilancio migliori delle attese degli analisti ed alzato le sue stime per l’intero esercizio.
Vinci (FR0000125486) ha guadagnato il 4,8%. Il leader mondiale dell’edilizia e delle concessioni ha aumentato nel primo semestre il suo utile netto a €703 milioni. Gli analisti avevano atteso in media €675 milioni.
Tra i titoli dei produttori di cemento Holcim (CH0012214059) ha guadagnato il 3,2%, Lafarge (FR0000120537) il 5,5% e HeidelbergCement (DE0006047004) il 6,1%. Cheuvreux ha alzato oggi il suo rating sul settore europeo del cemento a “Positive”.
TUI Travel (GB00B1Z7RQ77) ha chiuso in rialzo del 7,5%. Secondo delle voci di stampa TUI (DE000TUAG000) starebbe considerando di acquistare la quota di minoranza della sua divisione del turismo.
Cable & Wireless Worldwide (GB00B5WB0X89) ha guadagnato il 7,7%. Nelle sale trading della city di Londra è circolata oggi la voce che l’impresa britannica sia nel mirino di AT&T (US00206R1023).
Metro (DE0007257503) ha guadagnato il 5,4%. Bernstein ha alzato oggi il suo rating sul titolo del gigante della distribuzione da “Market perform” ad “Outperform”.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.