Le borse europee procedono positive

Forti acquisti sui bancari. In ripresa i titoli dei produttori di materie prime.

CONDIVIDI
I principali indici azionari europei sono a metà seduta positivi. Il FTSE 100 a Londra guadagna al momento lo 0,6%, il DAX a Francoforte lo 0,8% e il CAC40 a Parigi l'1,5%. Le borse europee beneficiano dell'aumento dell'ottimismo degli investitori nelle prospettive dell'economia. L'indice Ifo relativo alla fiducia tra gli imprenditori tedeschi è salito questo mese ad un livello record. Tra i ciclici Alstom (FR0010220475) sale dell'1,8%, Philips (NL0000009538) lo 0,5% e Siemens (DE0007236101) l'1,9%.
Royal Bank of Scotland (GB0006764012) sale del 6,8%. Secondo quanto riporta il "Financial Times" Royal Bank of Scotland potrebbe uscire prima del previsto dall'Asset Protection Scheme (abbr. APS), il programma promosso dal Governo britannico per ripulire i bilanci delle banche dagli assets tossici. Tra gli altri titoli del settore bancario Lloyds Banking Group (GB0008706128) guadagna l'1,5%, Commerzbank (DE0008032004) il 2,6% e Crédit Agricole (FR0000045072) il 4,1%.
I minerari ed i petroliferi registrano una ripresa sulla scia dei prezzi delle materie prime. Anglo American (GB00B1XZS820) guadagna lo 0,9%, BHP Billiton (GB0000566504) lo 0,6% e BP (GB0007980591) l'1,2%.
ASML (NL0000334365) sale del 3,1%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo del primo fornitore europeo di infrastrutture per la produzione di chip ad "Overweight".

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro