Le borse europee proseguono in rosso

Le vendite colpiscono soprattutto i bancari, i titoli dei produttori di materie prime e di automobili.

CONDIVIDI
Le borse europee restano in rosso, la peggiore è Francoforte che scende dell'1,8%. Dai verbali del FOMC, il comitato esecutivo della Fed, è emerso ieri che la Banca Centrale degli USA è diventata più restia a lanciare degli stimoli per l'economia. Sul mercato continuano a pesare inoltre i nuovi timori relativi alla crisi del debito. Le odierne aste di titoli della Spagna sono state deludenti, mentre i rendimenti sono aumentati, la domanda è stata debole. Le vendite colpiscono soprattutto i bancari, i titoli dei produttori di materie prime e di automobili. Tra le poche note positive si segnala Telecom Italia (IT0003497168). Il titolo sale dell'1,3%. Il presidente di Telecom Italia Franco Bernabè ha aperto alla possibilità di scorporare la rete telefonica dalla compagnia.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro