Le borse europee proseguono positive

Bene i bancari ed i minerari. Brilla Nokia. Scende Vivendi, crolla Logitech.

CONDIVIDI
Le borse europee sono positive a metà seduta. La Fed ha annunciato ieri che i tassi d'interesse resteranno a dei bassi livelli fino alla fine del 2014. Secondo quanto riportano inoltre diverse fonti la Grecia sarebbe vicina a raggiungere un accordo con i creditori privati sulla ristrutturazione del suo debito. Tra i bancari Royal Bank of Scotland (GB0006764012) sale del 3,3%, Crédit Agricole (FR0000045072) del 2,5% e UniCredit (IT0000064854) dell'1,5%. I minerari beneficiano dell'aumento dei prezzi dei metalli. BHP Billiton (GB0000566504) guadagna il 3,1% e Rio Tinto (GB0007188757) il 4,2%. Nokia (FI0009000681) sale del 5,4%. L'impresa finlandese ha venduto nel quarto trimestre più smartphone di quanto atteso dagli analisti. Vivendi (FR0000127771) perde lo 0,7%. Barclays ha tagliato il suo rating sul titolo del conglomerato francese da "Overweight" ad "Equal-weight". Logitech (CH0025751329) crolla a Zurigo. Il leader a livello mondiale nella produzione di periferiche e accessori per il computer ha tagliato di nuovo le sue stime sull'utile operativo e sui ricavi.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro