Le borse europee restano in rosso

Le vendite colpiscono soprattutto i titoli dei produttori di materie prime. Bene controtendenza Daimler.

CONDIVIDI
I principali indici azionari europei sono a metà seduta negativi. Il FTSE 100 a Londra perde al momento lo 0,7%, il DAX a Francoforte lo 0,5% e il CAC40 a Parigi l'1,2%. Sulle borse del Vecchio Continente pesa il calo della tendenza al rischio tra gli investitori. Il dollaro si è di conseguenza rafforzato sull'euro. Le vendite colpiscono soprattutto i titoli dei produttori di materie prime. Tra i minerari BHP Billiton (GB0000566504) perde l'1,9% e Rio Tinto (GB0007188757) l'1,3%. Tra i petroliferi Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) scende dell'1% e Total (FR0000120271) dell'1,8%.
Nel settore dell'acciaio ArcelorMittal (LU0323134006) perde il 2%. La rivale coreana Posco (KR7005490008) ha tagliato le sue stime per l'intero esercizio.
Daimler (DE0007100000) sale del 2,4%. UBS ha alzato il suo rating sul titolo del costruttore di automobili da "Neutral" a "Buy".

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro