etoro

Le borse europee restano in rosso

I bancari ed i titoli dei produttori di materie prime guidano la lista dei ribassi. Bene controtendenza Siemens e Novartis.

I principali listini azionari sono negativi a metà seduta. Il FTSE 100 a Londra perde lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,5% e il DAX a Francoforte lo 0,4%. Sulle borse del Vecchio Continente pesano soprattutto i timori relativi alla stretta creditizia in Cina. Secondo quanto riporta Reuters la Cina avrebbe chiesto a due delle sue principali banche un aumento addizionale dello 0,5% delle loro riserve obbligatorie. La notizia ha penalizzato già sensibilmente i mercati asiatici. Il calo dei prezzi delle materie prime penalizza i minerari ed i petroliferi. Anglo American (GB00B1XZS820) perde l'1,9%, BHP Billiton (GB0000566504) il 2,1%, Eni (IT0003132476) lo 0,5% e Total (FR0000120271) lo 0,9%. Male anche i bancari. Barclays (GB0031348658) scende dell'1,3%, Deutsche Bank (DE0005140008) del 2,1%, Crédit Agricole (FR0000045072) dell'1,5%, UniCredit (IT0000064854) del 3,8% e UBS (CH0024899483) del 2%.
Siemens (DE0007236101) guadagna controtendenza il 3%. Il gruppo tedesco ha aumentato lo scorso trimestre a sorpresa il suo utile operativo.
Bene anche Novartis (CH0012005267): +1,4% a CHF 56,50. L'impresa svizzera ha comunicato questa mattina che il suo utile è aumentato lo scorso trimestre del 52%. Novartis ha inoltre annunciato un cambio del suo CEO.
Peugeot (FR0000121501) guadagna l'1,1%. Secondo delle voci di stampa le trattative tra l'impresa francese e Mitsubishi Motors (JP3899800001) si troverebbero in una fase di stallo e potrebbero anche fallire.
Munich Re (DE0008430026) sale dell'1%. Il leggendario finanziere Warren Buffett ha aumentato la sua partecipazione nel gigante delle riassicurazioni al di sopra del 3%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato