eToro

Le borse europee restano positive

I titoli dei produttori di materie prime guidano la lista dei rialzi. A Francoforte brillano Infineon e Metro.

I principali indici azionari europei sono a metà seduta positivi. Il FTSE 100 a Londra guadagna al momento l'1%, il DAX a Francoforte l'1% e il CAC40 a Parigi lo 0,8%. I timori del mercato relativi alla situazione in Egitto si sono ridotti. Il vicepresidente egiziano Omar Suleiman ha proposto all'opposizione l'apertura di un dialogo. L'esercito ha inoltre fatto sapere che non utilizzerà la forza nei confronti dei manifestanti. I titoli dei produttori di materie prime guidano la lista dei rialzi. Nel settore minerario BHP Billiton (GB0000566504) guadagna il 2,6%, Rio Tinto (GB0007188757) il 2,3% e Vedanta (GB0033277061) il 3%. Il prezzo del rame ha raggiunto oggi un nuovo massimo storico. Nel settore petrolifero Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) guadagna il 2,5% e Total (FR0000120271) il 2,4%. Il prezzo del petrolio (Brent) resta oggi al di sopra di $100. BP (GB0007980591) perde controtendenza l'1%. L'impresa petrolifera ha registrato nel 2010 la sua prima perdita annuale da 20 anni.
Infineon (DE0006231004) sale del 2,4%. Il secondo produttore europeo di semiconduttori ha triplicato lo scorso trimestre il suo utile ed alzato le sue stime per l'intero esercizio. Metro (DE0007257503) guadagna il 2,2%. UBS ha alzato il suo rating sul titolo del gigante della distribuzione da "Neutral" a "Buy".




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X