eToro

Le borse europee riducono i guadagni

Ancora bene i bancari. Scende Novartis. Crolla Invensys.

Le borse europee hanno ridotto i loro guadagni. L'esito delle odierne aste di titoli di Stato dell'Italia è stato meno positivo del previsto. Gli investitori attendono inoltre i dati macroeconomici che verranno pubblicati nel pomeriggio negli USA. I bancari continuano a guidare la lista dei rialzi. Barclays (GB0031348658) guadagna il 3,3%, Commerzbank (DE0008032004) il 4,2% e UniCredit (IT0000064854) il 2,8%. Secondo il quotidiano tedesco "Handelsblatt" l'EBA (European Banking Authority) posticiperà quest'anno quest'anno gli "stress test" per concedere alle banche più tempo per coprire il fabbisogno di capitale documentato negli ultimi "stress test". Total (FR0000120271) sale dell'1%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo petrolifero da "Neutral" ad "Overweight". Novartis (CH0012005267) perde l'1%. Il gruppo svizzero ha annunciato che taglierà 1.960 posti di lavoro negli USA. Invensys (GB00B19DVX61) perde il 20,5%. L'impresa britannica impegnata nell'ingegneristica ha lanciato un profit warning.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X