etoro

Le borse europee riducono le perdite

I bancari restano sotto pressione. Male anche i titoli dei produttori di materie prime. Acquisti nel settore dell'auto

I principali indici azionari europei hanno ridotto le loro perdite. Il FTSE 100 a Londra perde al momento lo 0,5%, il DAX a Francoforte lo 0,1% e il CAC40 a Parigi lo 0,5%. Le borse del Vecchio Continente vengono sostenute dai futures sugli indici statunitensi che segnalano una positiva apertura a Wall Street. I bancari restano sotto pressione Barclays (GB0031348658) scende dell'1,4%, Deutsche Bank (DE0005140008) dell'1% e Crédit Agricole (FR0000045072) dell'1%.
Male anche i titoli dei produttori di materie prime. BHP Billiton (GB0000566504) perde l'1,4%, Rio Tinto (GB0007188757) l'1,2% e Total (FR0000120271) lo 0,8%.
Bene il settore dell'auto. BMW (DE0005190003) guadagna lo 0,7%, Peugeot (FR0000121501) lo 0,5%, Renault (FR0000131906) lo 0,5% e Volkswagen (DE0007664005) l'1,7%.
BASF (DE0005151005) sale dell'1,2%. Il leader mondiale della chimica ha raggiunto un accordo per acquistare Cognis.
EADS (NL0000235190) guadagna lo 0,6%. Airbus raddoppierà fino al 2012 la sua produzione dell'A320 in Cina.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X