Le borse europee rimbalzano, convincono i risultati societari

Londra ha guadagnato l'1%, Francoforte l'1,5% e Parigi lo 0,7%. Volano Renault ed Ericsson, male STM.

CONDIVIDI
I principali listini azionari europei hanno recuperato oggi parte del terreno perso durante le scorse sedute. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato l'1%, il DAX a Francoforte l'1,5%, il CAC40 a Parigi lo 0,7%, il FTSE MIB a Milano lo 0,5% e lo SMI a Zurigo lo 0,7%. La Grecia ha chiesto ufficialmente l'attivazione del pacchetto di aiuti preparato dall'Unione Europea ed dal Fondo Monetario Internazionale. La notizia ha tranquillizzato i mercati. Le borse del Vecchio Continente hanno beneficiato inoltre oggi dei convincenti risultati arrivati dal fronte societario.
Renault (FR0000131906) ha guadagnato a Parigi il 6,9%. La partecipata Volvo (SE0000115446) ha generato a sorpresa nel primo trimestre un utile di SEK 1,7 miliardi. Gli analisti avevano atteso una perdita di SEK 8 milioni. Il titolo di Volvo ha guadagnato a Stoccolama il 10,1%.
Saint Gobain
(FR0000125007) ha chiuso in rialzo del 6,7%. I ricavi del gigante dei materiali per le costruzioni sono calati lo scorso trimestre meno di quanto temuto dal mercato.
L'Oréal (FR0000120321) ha guadagnato il 2,3%. Il primo produttore al mondo di cosmetici ha aumentato nel primo trimestre i suoi ricavi più di quanto atteso dal mercato ed espresso ottimismo sul resto dell'anno.
Ericsson (SE0000108656) ha guadagnato il 10,3%. I ricavi e gli utili dell'impresa svedese sono calati lo scorso trimestre più di quanto atteso dagli analisti. Ericsson ha potuto però migliorare i suoi margini ed aumentare fortemente le sue vendite nell'America settentrionale. La notizia ha aumentato l'ottimismo degli investitori sulle ulteriori prospettive del gigante delle infrastrutture per le telecomunicazioni.
Adidas (DE0005003404) ha guadagnato a Francoforte il 3,9%. La seconda impresa al mondo dell'abbigliamento sportivo ha alzato le stime sul suo utile per azione per l'intero esercizio.
Akzo Nobel (NL0000009132) ha guadagnato il 5%. Il gigante olandese della chimica ha aumentato nel primo trimestre il suo Ebidta del 38% a €399 milioni. Gli analisti avevano atteso €378 milioni.
STMicroelectronics (NL0000226223) ha perso il 5,1%. Il primo produttore europeo di semiconduttori ha pubblicato una trimestrale inferiore alle attese degli analisti.
Dopo il crollo di ieri Nokia (FI0009000681) ha perso un ulteriore 2%. Morgan Stanley ha tagliato oggi il suo target price per il titolo a €8.
Deutsche Bank (DE0005140008) ha perso lo 0,4%. Secondo delle voci di mercato la prima banca tedesca starebbe preparando un aumento di capitale per rilevare completamente Postbank (DE0008001009). Il titolo di Postbank ha chiuso in rialzo del 3,1%.
Royal Bank of Scotland (GB0006764012) ha guadagnato il 3,6%. Barclays ha promosso oggi il titolo della rivale da "Equal-weight" ad "Overweight".
Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro