Le borse europee riprendono vigore

Bene i bancari e Danone. Realizzi sui minerari. Male Alstom.

CONDIVIDI
Dopo un'apertura sottotono la maggior parte delle borse europee è passata in positivo. La lista dei rialzi viene guidata dai bancari. Barclays (GB0031348658) guadagna il 3,2%. La banca britannica ha aumentato nel 2010 il suo utile prima delle tasse più di quanto atteso dagli analisti. UniCredit (IT0000064854) sale del 3%. Société Générale ha alzato il suo rating sul titolo della rivale italiana da "Sell" a "Buy". Danone (FR0000120644) guadagna il 3,5%. Il gruppo alimentare si attende per quest'anno una crescita organica delle vendite del 6-8% e un leggero miglioramento del suo margine operativo.
Sui minerari sono scattate delle prese di beneficio. Anglo American (GB00B1XZS820) perde il 2,3% e Rio Tinto (GB0007188757) il 2%.
EdF
(FR0010242511) scende dello 0,4%. L'utile netto del colosso delle utilities è calato lo scorso anno del 74%. Alstom (FR0010220475) perde l'1,7%. Citigroup ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo industriale francese da "Buy" a Hold".

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro