Le borse europee salgono leggermente a metà seduta

In ripresa i minerari. Restano deboli i petroliferi. A Parigi sale Peugeot, scende Schneider Electric.

CONDIVIDI
Dopo una debole apertura i principali indici azionari europei sono passati in positivo. Il FTSE 100 a Londra guadagna al momento lo 0,2%, il DAX a Francoforte lo 0,1% e il CAC40 a Parigi lo 0,4%. Dopo le forti perdite di ieri i minerari registrano una ripresa. Anglo American (GB00B1XZS820) guadagna l'1,6%, BHP Billiton (GB0000566504) l'1,4% e Rio Tinto (GB0007188757) l'1,5%. Bene anche i bancari. Barclays (GB0031348658) sale dell'1%, Deutsche Bank (DE0005140008) dell'1,1% e Société Générale (FR0000130809) dell'1,5%. I petroliferi hanno ridotto le loro perdite. BP (GB0007980591) perde lo 0,2% e Total (FR0000120271) lo 0,3%.
BASF (DE0005151005) sale dell'1,1%. La prima impresa chimica al mondo ha alzato le sue stime per l'intero esercizio.
Schneider Electric (FR0000121972) perde lo 0,5% nonostante abbia registrato nel terzo trimestre di quest'anno una crescita organica dei suoi ricavi superiore alle attese degli analisti.
Peugeot (FR0000121501) guadagna l'1,2%. L'impresa francese ha aumentato lo scorso trimestre i suoi ricavi più delle attese ed alzato le sue stime per il 2010.
Beiersdorf (DE0005200000) perde l'1,4%. Royal Bank of Scotland ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante dei beni di consumo da "Buy" a "Hold".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro