Le borse europee salgono a metà seduta

I titoli dei costruttori di automobili guidano la lista dei rialzi. In ripresa i bancari.

CONDIVIDI
Dopo una debole apertura i principali indici azionari europei sono passati in positivo. Il FTSE 100 a Londra guadagna al momento lo 0,8%, il DAX a Francoforte lo 0,5% e il CAC40 a Parigi lo 0,6%. Secondo Yves Mersch, il Governatore della Banca Centrale del Lussemburgo, ci sarebbero dei segnali di un'ampia ripresa dell'economia nella zona euro. L'IfW ha alzato inoltre le sue stime sul PIL della Germania. I titoli dei costruttori di automobili guidano la lista dei rialzi. Daimler (DE0007100000) guadagna il 2,1%, Fiat (IT0001976403) il 2,1%, Peugeot (FR0000121501) il 3,8%, Renault (FR0000131906) il 3,2% e Volkswagen (DE0007664005) l'1,7%. Secondo Credit Suisse Daimler potrebbe di nuovo alzare le stime sul suo Ebit per l'intero esercizio. J.P. Morgan ha promosso inoltre Fiat da "Underweight" a "Neutral".
I bancari registrano una ripresa. Lloyds Banking Group (GB0008706128) guadagna il 2,3%. Barclays ha alzato il suo rating sul titolo della rivale da "Underweight" a "Equal-weight". Tra gli altri titoli del settore Royal Bank of Scotland (GB0006764012) sale del 2,5%, Commerzbank (DE0008032004) dello 0,6% e Crédit Agricole (FR0000045072) dell'1,7%.
AXA (FR0000120628) perde l'1,7%. Le autorità antitrust australiane (ACCC) hanno bloccato la vendita di Axa Asia Pacific Holdings (AU000000AXA5) alla National Australia Bank (AU000000NAB4).
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro