Le borse europee salgono leggermente, domina il nervosismo

Brillano EADS ed Inditex. Male BP e Nokia.

CONDIVIDI
I principali indici azionari europei salgono leggermente a metà seduta. Il FTSE 100 a Londra guadagna al momento lo 0,1%, il DAX a Francoforte lo 0,3% e il CAC40 a Parigi lo 0,5%. La seduta è stata finora molto volatile. Le borse europee sono passate brevemente anche in rosso. Tra gli investitori continua ad esserci un forte nervosismo a causa della crisi del debito sovrano. Secondo delle voci di stampa le banche spagnole avrebbero delle forti difficoltà a finanziarsi sul mercato interbancario europeo. BP (GB0007980591) perde a Londra il 4%. Nelle sale trading della city è tornata a circolare la voce che il gruppo britannico possa tagliare il suo dividendo.
Nokia (FI0009000681) scende del 3,3%. Secondo delle voci di mercato l'impresa finlandese potrebbe lanciare un profit warning.
EADS (NL0000235190) sale a Parigi del 5,7%. L'impresa madre di Airbus ha ricevuto ieri commesse per circa $15 miliardi. I soli Emirati Arabi Uniti hanno ordinato trentadue A380.
STMicroelectronics (NL0000226223) sale del 2,2%. Jefferies ha avviato la copertura sul titolo del primo produttore europeo di semiconduttori con "Buy". Texas Instruments (US8825081040) ha alzato inoltre leggermente le sue stime per il corrente trimestre.
Inditex (ES0148396015) guadagna il 4,9%. La più grande catena di negozi d'abbigliamento del mondo ha aumentato l'utile nel suo primo trimestre fiscale del 63%.
BMW (DE0005190003) guadagna il 2%. Le vendite del gruppo tedesco sono aumentate a maggio a livello globale del 10,8%.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro